home

PRODUZIONI

Il FINIMONDO

varietà apocalittico in 7 capitolazioni

foto

 

Produzione Peso Specifico

Regia: Santo Marino
Con: Alessandra Amerio, Cristina Carbone, Santo Marino, Roberta Spaventa
Musica in scena: Massimo Caruso
E con: I pedicelli senza mancia
Costumi e oggetti: Cristina Carbone

Note di regia:

Il Finimondo è un varietà: un genere di spettacolo ormai scomparso che affonda le sue radici nella tradizione popolare ma che contemporaneamete è stato fucina di innovazioni teatrali molto importanti. Dal varietà venivano Petrolini, Viviani e Totò. Metterlo in scena oggi significa per noi riprendere una tradizione interrotta,  significa tornare nei locali per cercare un dialogo con il pubblico, senza divisioni tra palco e platea, significa affrontare un teatro al cui centro sta esclusivamente l'attore.
Il Finimondo parla della fine di un'epoca: la nostra. Nel contesto sociale di oggi, di fronte alla crisi del modello occidentale, ai conflitti ideologico-religiosi, all'emergenza climatica e ambientale, sentivo l'esigenza di raccontare il nostro mondo dal punto di vista degli attori, con tutta la “cialtroneria” che ne consegue. Ecco allora che una piccola compagnia di varietà fa i conti con la fine del mondo. C'è chi ha perso per sempre un anello di brillanti, chi rimpiange i grandi palcoscenici di un tempo, chi ha rinnegato l'amore in favore della guerra, chi pretende dalla propria figlia il rimborso spese della sua esistenza... Monologhi e dialoghi, canzoni e canzonette, acrobati e balletti in sette capitolazioni. Karl Valentin, Ettore Petrolini, Kurt Weill le principali ispirazioni.
Ci sono poi “I pedicelli senza mancia”, ovvero il gruppo di allievi del laboratorio che ci accompagna in scena per farsi un po' le ossa, recuperando in parte la tradizione dell'attore che imparava a bottega, ricoprendo via via ruoli meno marginali.

Un varietà apocalittico, dunque. Citando F. T. Marinetti: la sintesi di tutto ciò che l'umanità ha raffinato finora nei propri nervi per divertirsi ridendo del dolore materiale e morale”.

Signore e signori, benvenuti alla fine del mondo!
Santo Marino

Porta il Finimondo nel tuo locale:

Lo spettacolo può essere rappresentato durante aperitivi, cene, serate a tema. E'disponibile sia in versione "filata" senza interruzioni, sia in versione "frammentata" con pause concordate. L'allestimento viene pensato ad hoc, a partire dalle caratteristiche del locale. Non è necessaria la presenza di un palcoscenico e non occorre un impianto audio. La durata può variare da una a due ore, in base al repertorio proposto e alle pause stabilite.

Per informazioni e contatti
Peso Specifico Teatro - Via Gemona 133 - 41125 Modena
E-mail: pesospecifico@gmail.com | Tel: 380 3696993